L’importanza degli integratori di proteine per chi si allena e pratica sport

L’importanza degli integratori di proteine per chi si allena e pratica sport

Integratori di proteine

Molto spesso, quando si parla di integratori per le attività sportive si fa riferimento a tutti quei prodotti che vengono assunti non per reintegrare ciò che si è perso durante l’attività agonistica (vedi sali minerali) o per ottenere energia prontamente disponibile, ma per fornire all’organismo un valore aggiunto di sostanze energetiche per migliorare la massa muscolare, forza o la resistenza.

Diversi atleti, assumono elevati quantitativi di proteine e preparati a base di aminoacidi soprattutto di quelli cosiddetti a catena ramificata, con la finalità di aumentare il volume dei muscoli e potenziare il rendimento sportivo. Le proteine hanno diversi ruoli indispensabili per il nostro organismo. Oltre alla funzione strutturale svolgono attività catalitiche, ormonali e di trasporto.

Nell’ambito sportivo è possibile catalogare gli integratori alimentari anche in base agli effetti, reali o presunti, reclamizzati dalle case produttrici, distinguendoli nel modo seguente:

  • Integratori per favorire il metabolismo lipidico;
  • Integratori per favorire il recupero dopo l’attività sportiva.
  • Integratori per aumentare il peso corporeo e le masse-muscolari;
  • Integratori per aumentare la forza muscolare;
  • Integratori per favorire la produzione di energia;

Interessante sono gli studi sull’efficacia delle proteine del siero del latte sulle performance sportive a favore della massa muscolare. Determinati test hanno dato risultati positivi, riscontrato una maggiore sintesi proteica rispetto ad altri tipi di proteine.

E’ opportuno specificare che, comunque, tali proteine sono utili per chi cerca una crescita della massa muscolare con attività di pesi o palestra.

Gli integratori sono molto importanti, non solo per chi pratica le discipline sportiva.

Se valutiamo la vita di una persona sedentaria o moderatamente attiva necessita di circa 0.8 grammi di proteine per peso corporeo. Se ci rapportiamo alla vita di uno sportivo anche nella categoria amatoriale i numeri cambiano e si può andare da 1-1.2 grammi per chilo corporeo in un atleta di discipline di lunga durata (ciclismo) a 1.5 o anche 1.8 grammi per chilo di peso corporeo in atleti coinvolti in sport con grande utilizzo muscolare (pesi). Considerando che un etto di carne o pesce contiene solo 20-30 grammi di proteine si capisce che non è facile arrivare ad assumere il quantitativo ideale solo attraverso gli alimenti che apporterebbero per altro, oltre alle proteine, anche altri nutrienti come i grassi.

E’ molto importante che gli integratori per le prestazioni sportive non siano assunti senza una corretta informazione, è bene seguire e leggere le precise indicazioni contenute già nell’etichetta. Infatti tali indicazioni riportate devono rispondere a precise indicazioni del Ministero della salute.

Molti sportivi utilizzano in alcuni casi integratori di aminoacidi (proteine) e/o seguono diete iperproteiche peraumentare la propria massa muscolare, quindi la propria forza.  Le proteine riparano le microfratture muscolari create durante lo sforzo della prestazione aumentandone di conseguenza la massa muscolare, la quantità dei muscoli aumenta per effetto  delle proteine che, donando  energia al fisico, fa si che  l’atleta può aumentare lo sforzo favorendo anche lo sviluppo di muscoli normalmente non utilizzati.

Non solo integratori sportivi ma anche e sempre una corretta alimentazione. Quando segui un’alimentazione corretta stai rispettando il tuo corpo sia per una vita classica che in una vita altamente sportiva. L’equilibrio corporeo è il primo integratore naturale.

Ad esempio è molto importante l’assunzione ogni giorno 4-5 porzioni di alimenti come pasta, riso, pane, patate o castagne: offrono una buona dose di carboidrati e nella versione integrale apportano molta fibra.

Le proteine ad alto valore biologico sono dette essenziali perché si possono assumere solo dagli alimenti di origine animale come carne, uova, pesce, latte e Grana Padano DOP che ne è un concentrato, quest’ultimo ricco di aminoacidi ramificati: valina, isoleucina e leucina.

Allena sempre il tuo corpo e la tua mente. Solo così raggiungerai il benessere fisico.

2 thoughts on “L’importanza degli integratori di proteine per chi si allena e pratica sport

  1. Roberto Maggi
    26 marzo 2017 reply

    L’effetto che si ottiene consumando sieroproteine, è proprio che accelera e aumenta la massa muscolare durante la riparazione muscolare causata dalle microfratture create dallo sforzo dell’allenamento e che di conseguenza aumentando la massa muscolare aumenta anche la forza in tempi più rapidi rispetto chi non consuma proteine.

  2. Roberto Maggi
    26 febbraio 2018 reply

    Le SIEROPROTEINE al 100% ALBAVIS, sono molto più digeribili e in tempi più brevi delle altre, si possono assumere anche un paio di ore prima della prestazione sportiva per generare energia e dopo la prestazione per il recupero della massa a differenza delle altre in commercio costituite da polveri da reidratare e da tipi di proteine diverse dalle SIEROPROTEINE che sono molto più lunghe da digerire e consigliate per questo motivo solo dopo la prestazione, inoltre le ALBAVIS non essendo state polverizzate si trovano nel loro liquido madre con globulo dischiuso e quindi pronte per la trasformazione in AMMINOACIDI appena introdotte nello stomaco. ALBAVIS = Valore Biologico superiore = Benzina super, pronta per il corpo.

Leave Comment